Arte e cultura
Chiese
Chiesa di Santa maria del Ramo o di ramici
immagine Chiesa di Santa maria del Ramo o di ramici
Clicca per ingrandire
Lungo la strada che porta ad Attigliano, immersa nella campagna lugnanese si trova la chiesetta di Santa Maria del ramo o di Ramici. La strada bianca per giungere a questo piccolo santuario lascia la provinciale per Attigliano e scende tortuosa in mezzo ai campi. La macchia del Cerreto alla sua destra e l'estremita' nord di poggio Gramignano alla sua sinistra.

La chiesetta e' su di un poggio, circondata su tre lati da forti declivi. Giu' in fondo, scorre il fosso del "Molinaccio".

Si tratta di un luogo isolato, immerso nel silenzio della natura e circondato da uno spazio ben curato in mezzo ai cipressi, particolarmente adatto per una bella scampagnata. Gran parte del merito di questa cura va dato al "Comitato di Ramici", che con impegno e passione se ne occupa. Il Santuario e' stato costruito nei primi del 1400, in onore dell'immagine di una madonna miracolosamente ritrovata, secondo una leggenda popolare, da una pastorella tra i rami di una quercia. Da circa 600 anni i lugnanesi sono particolarmente devoti a questa immagine.

Ancora oggi le pareti della chiesetta sono ricoperte di ex-voto a testimonianza di grazie ricevute o come preghiera di aiuto per qualche pericolo. Ogni anno, il 12 Maggio, si organizza una festa. L'intero paese si sposta, anche a piedi, verso il santuario. All'aspetto religioso si unisce quello popolare; si tratta di una sentita festa popolare, in cui la comunita' si ritrova insieme.
In evidenza
Dal 06/10 al 07/10
FESTA DI SAN FRANCESCO 2018 E RICORDO DI PADRE GUALTIERO BELLUCCI A LUGNANO IN TEVERINA
News
02 Gennaio 2019
IL 2019 SI APRE CON APPUNTAMENTI CULTURALI DI GRANDE SPESSORE Il 2019[...]
Galleria Foto
scorci
scorci